R.p.g. Posturale

La Rieducazione Posturale Globale metodo P.E. Souchard (R.P.G.) è una tecnica fisioterapica che nasce in Francia negli anni '80 con l'obiettivo di riarmonizzare e riequilibrare la struttura muscolo-scheletrica del nostro corpo.


La struttura muscolo-scheletrica è l'impalcatura del nostro corpo: ne determina la forma, influenza le funzioni, condiziona i movimenti, e può alterare la psiche.
La sua deformazione è dispendiosa e perturba in modo più o meno graduale la percezione del nostro corpo e del dolore.
Ad esempio un adolescente introverso avrà la tendenza a spalle cadenti ed anteposte, una ragazza con una scoliosi si sentirà limitata nella sua vita sociale, dolori provenienti da un piede possono indurre a spostare il peso del corpo dal lato opposto e modificare l'inclinazione di schiena e spalle.

Tale Riabilitazione si basa su una serie di posture ed esercizi che vanno in modo progressivo e globale a:
• rilassare ed allungare le strutture retratte o dolenti (come muscoli, tendini, capsule articolari...)
• rinforzare i muscoli poco tonici o scarsamente controllati (i muscoli della respirazione, gli addominali...)
• controllare la simmetria di braccia, gambe, spalle, fianchi e schiena L'approccio al trattamento è dolce ed applicabile ad ogni età, procedendo con sedute da 45-60 minuti.
Gli effetti più evidenti sono di tipo morfologico ovvero si nota un miglioramento nel senso di rigidità e nello stare più eretti.


Indicazioni al trattamento:

• disturbi della colonna vertebrale(atteggiamenti scoliotici, iperlordosi, ipercifosi…);
• difetti di postura (scapole alate, ginocchia vare o valghe, piedi piatti o cavi…);
• anomalie respiratorie (escursione toracica, disturbi diaframmatici…);
• patologie dello sport, agonistico e non.

Controindicazioni:


• considerando la dolcezza dell'approccio e della progressione delle posture, tale metodo ha scarse controindicazioni se non quelle imposte dal buon senso.